IMM
Pubblichiamo qui le pronunce giurisdizionali relative a controversie in cui la nostra Associazione è intervenuta col necessario sostegno a tutela e in difesa dei propri Iscritti 

 
  • Tribunale di Enna, Ordinanza 4 Maggio 2012. Il Tribunale, in accoglimento delle tesi sostenute dell'Avv. Francesca Potenza del Foro di Enna, costituitasi per le contro interessate, nostre Iscritte, nel rigettare il reclamo avverso il precedente rigetto dell'art. 700 c.p.c., stabilisce che il servizio militare non prestato in costanza di nomina non è valutabile nelle graduatorie ad esaurimento.

  • Tribunale di Palermo, Ordinanza 16 Aprile 2012. Il Giudice del Lavoro, in accoglimento delle tesi sostenute dall'Avv. Antonio Gabrieli del Foro di Foggia, costituitosi per la contro interessata, nostra Iscritta, rigetta l'istanza cautelare della ricorrente che richiedeva il mantenimento dell'inserimento a pettine nella graduatoria ad esaurimento dei docenti della scuola dell'infanzia, per insussistenza del periculum in mora. 

  • Tribunale di Enna, Ordinanza 7 Marzo 2012. Il Giudice del Lavoro, in accoglimento delle tesi sostenute dall'Avv. Francesca Potenza del Foro di Enna, in favore di una nostra Iscritta, dichiara illegittima l'utilizzazione di una docente di ruolo presso il Liceo Musicale di Enna.

  • Tribunale di Nicosia, Ordinanza 19/12/2011. Il Giudice del Lavoro, in accoglimento delle tesi sostenute dall'Avv. Salvatore Timpanaro del Foro di Nicosia, costituitosi per la contro interessata, nostra Iscritta, rigetta l'istanza ex art. 700 c.p.c. della ricorrente che richiedeva la rettifica della mobilità annuale, per difetto del requisito del periculum in mora.

  • Tribunale di Enna, Sentenza 15/12/2010. Il Giudice del Lavoro, accoglie il ricorso di una docente, nostra iscritta, che aveva subìto un ingiusto procedimento disciplinare con la sospensione dal servizio per ben 5 anni. Il ricorso è stato patrocinato dall'Avv. Francesca Potenza del Foro di Enna. 

 

  • Consiglio di Stato, Parere 12/11/2003. Il Consiglio di Stato, a seguito di ricorso straordinario al Capo dello Stato, in accoglimento delle tesi sostenute dalla nostra Associazione,  esprime parere favorevole per l'annullamento della sanzione della sospensione
     dal servizio per 45 gg. inflitta ingiustamente al nostro Iscritto.
          

 
 
 
 

  Site Map